martedì 12 maggio 2009

...ciò che sono

Questo blog nasce sull'onda di un sentimento...ma a ben pensarci nasce dal desiderio di sintetizzare a me stessa e al mondo ciò che sono.

Riflettendo sul contenuto che avrei voluto dare a questo spazio insistentemente si affacciavano i volti di Chi in qualche modo [se pure inconsapevolmente] ha contribuito alla nascita di Farfalle a scuola.
La mia passione per i ragazzi, per le evoluzioni, per la crescita...nasce e si alimenta grazie agli incontri e alle sollecitazioni di chi ha partecipato di un pezzo delle mia vita.

Penso a Sr. Giancarla mia maestra d'asilo e primo incontro davvero importante, mi ha insegnato la Cura e i suoi effetti benefici.
Penso a Laura che con timida determinazione mi ha trasmesso la passione per Chi ha un po' di difficoltà ad unirsi ai giochi e ai momenti spensierati.
Penso a Guido [e tutti gli amici del teatro] che insegnandomi a recitare mi ha regalato uno strumento...alternativo.
Penso a Roberta da cui ho appreso come si conduca un gruppo verso gli stessi obiettivi, anche quando questi sono ardui e ...disabili.
Penso a Monique di cui ammiro la grande capacità di entrare nei cuori di chi non è in linea col mondo.
Penso ad Alessia, Marina e Patrizia che mi hanno rapita con la loro passione per il lavoro e la voglia di trasferire ad altri ciò che amano.
Penso a Sr. Claudia da cui ho rubato qualche pezzo di mestiere.
Penso a Carlo e la sua infinita Conoscenza, che con grande generosità ha voluto condividere per farmi Crescere.
Penso all'altra Roberta che con il suo spirito critico mi ha tante volte aiutata a guardare più in là.
Penso a Marco che [inconsapevolmente] mi ha fatto nascere il desiderio di arrivare qui.
Penso ad Andrea, Alessandro, Cristina, Daniela,Davide, Luisella, Enrico...che tra sorrisi e smorfie mi accompagnano nelle difficoltà quotidiane, ma anche nelle Piccole Grandi Soddisfazioni.

Penso a mio padre che mi ha trasferito l'amore per la scrittura.

Tutti questi volti mi si stringono intorno e come in una danza ...si fanno farfalle.

5 commenti:

  1. beh poi ci sono anche le TecnoFarfalle..cioè io...piroetto nei paraggi....

    Enrico

    RispondiElimina
  2. Visto che io non sono tra le persone importanti, non lascio nessun commento.

    RispondiElimina
  3. Per Enrico...le TecnoFarfalle spesso però [se poco Illuminate] rischiano di "volare" contro le semplici Farfalle...
    Fuor di metafora per chi non ci sta capendo nulla...le TecnoFarfalle sono tutte quelle figure che ci ruotano intorno per monitorare il nostro lavoro e la qualità degli interventi su quelle che a me piace chiamare Evoluzioni...
    Per chi capisce del modo della FP...monitoraggi, audit qualità/accreditamento e chi più ne ha più ne metta!

    RispondiElimina